Greentips…consigli verdi – Latte e detersivi alla spina

31 gennaio 2010 at 16:26 1 commento


Siamo abituati a bere da sempre birra alla spina. E ci sembra la cosa più comune, dentro un bar.

E quindi perchè non abituarci anche ai detersivi e al latte alla spina?

L’italiano medio produce circa 1,5 kg di rifiuti al giorno. 55 kg di rifiuti all’anno. Plastica, carta, imballaggi in genere sono ormai superiori al bene stesso che contengono. Se pensiamo che l’imballaggio lo paghiamo 3 volte (al momento dell’acquisto, al momento dello smaltimento e al momento dell’incenerimento), i prodotti alla spina possono diventare un’abitudine sana per l’ambiente e per le nostre tasche.Si è calcolato che acquistare prodotti sfusi può portare a un risparmo di ben 64€ a famiglia (più di 700€ all’anno). Inoltre, la riduzione dei rifiuti rende il mondo più pulito: la produzione di plastica diminuisce, i trasporti calano, i rifiuti emessi sono minori e le discariche si liberano di tanta immondizia. E’ bene sapere che la plastica ci impiega anche più di 100 anni per essere smaltita nell’ambiente (inquinandolo con i suoi componenti) e che per ogni tonnellata di plastica prodotta vengono immesse nell’atmosfera due tonnellate ci CO2.

Sull’onda di queste considerazioni stanno nascendo in tutta Italia tanti “spina-point”, che vendono principalmente latte e detersivi, ma alcuni distributori si sono spinti fino ai generi alimentari, come olio, farine, legumi, ecc. ecc.

Il latte crudo alla spina è ormai una realtà consolidata in moltissime città. Ci si può recare al distributore con una propria bottiglia e prendere il latte necessario (1/2 litro o un litro, le quantità erogate) al costo di circa 80 centesimi di euro per litro (contro 1,30€/l dei punti vendita convenzionali, come supermercati e panifici).

Qui potrete consultare la mappa degli erogatori di latte sul territorio nazionale.

Si stanno anche diffondendo con un ottimo successo i punti di erogazione di detersivi, sia per pavimenti che per piatti, per lavatrice, ammorbidenti,ecc.ecc. Anche in questo caso il risparmio è notevole. Infatti è possibile acquistare solo il prodotto necessario (venduto, infatti, a peso), risparmiando sul costo della confezione, abitualmente compresa nel presso della grande distribuzione.

Qui potrete consultare la mappa degli erogatori di detersivi sul territorio nazionale.

I maggiori produttori e distributori di prodotti alla spina si stanno spingendo verso nuovi campi ecologici, come riduttori di rifiuti (due esempi su tutti: il trita-bottiglie -che aumenta a 250 bottiglie lo spazio del rifiuto, dove normalmente ne stanno 50- e i depuratori di acqua domestica – che producono acqua naturale e frizzante, riducendo l’acquisto e quindi gli imballaggi dell’acqua in commercio nei supermercati).

Entry filed under: Ecologia. Tags: , , , , , , .

Greentips…consigli verdi – Vecchio maglione, nuova vita Greentips…consigli verdi – L’energia nucleare

1 commento Add your own

  • 1. Mari  |  18 agosto 2010 alle 09:33

    http://www.ecocorner.it

    Anche in provincia di Como è possibile acquistare i detersivi alla spina, da Ecocorner in via Varesina 14 a Montano Lucino.
    Presso il negozio è possibile acquistare tanti prodotti ecologici come abbigliamento (Jeans Lifegate) giochi solari ed ecologici, prodotti alimentati con energie alternative e prodotti (borse, portafogli…) realizzati con materiali di recupero, pannolini e assorbenti bio, e per incentivare la mobilità sostenibile è possibile acquistare le rinomate biciclette elettriche della Frisbee di Bolzano.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Ecogreentips.org

Clicca qui per iscriverti a questo sito e ricevere le notifiche dei nuovi articoli via e-mail.

Segui assieme ad altri 454 follower

Feeds

Seguici su Facebook

Categorie

Archivi

Creative common

Sosteniamoli!

Greenpeace Italia

English version

Trovi i Greentips anche qui:


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: