Greentips…consigli verdi – Vecchio maglione, nuova vita

31 gennaio 2010 at 13:47 3 commenti


Che fine possono fare i vecchi maglioni che non si mettono più?

Quelli che sono diventati semplicemente piccoli, devono essere donati alle associazioni di volontariato. Ma quelli che proprio non si possono più indossare? Ovvio: si riciclano!

Ci sono tanti modi per riciclare correttamente la lana dei vecchi maglioni, qui daremo solo qualche esempio che potrà essere fonte di ispirazione per ciò che la fantasia suggerisce.

Per cominciare, facciamo due premesse: i maglioni si possono disfare e i fili diventeranno così gomitoli per nuovi progetti.
Un secondo trattamento, che è la base di moltissime nuove idee, è l’infeltrimento. Ecco come fare la lana cotta:

1) procuratevi maglioni vecchi, coperte, gonne o altri indumenti

2) metteteli in lavatrice. Se la lana da infeltrire è molta, potete fare un lavaggio unico (tenendo conto dei colori, però) oppure potete unirla al bucato.

3) procedere con un ciclo di lavatrice, a 50-60 gradi e la centrifuga.

Il lavaggio in lavatrice, con l’azione dell’acqua calda, del sapone e della centrifuga compatta le fibre della lana, che diventerà un tessuto compatto. Sarà anche possibile tagliarlo senza che i bordi si sfilaccino.

Il primo progetto che vi suggeriamo è una borsa:

Tagliate la forma della borsa dal corpo della maglia, eliminando maniche e collo


Puntare e cucire il fondo, dal rovescio

Dopo aver rifinito i bordi della tracolla, potete aggiungere – volendo – una cerniera. La borsa è finita!

(Fonte: perchedonawhim.com)

Da una manica (o dal corpo del maglione) si può ricavare anche un vestito per cani: un rettangolo, cucito con un inserto per il torace e un bordo che faccia da polsino, diventa un simpatico dolcevita. Tutti i dettagli su craftstylish.

E’ anche possibile creare stivali in lana o ciabattine e scarpe in lana cotta. Su Greenme ci sono tante idee, mentre su instructable.

Questi, invece, sono alcuni esempi di lana, sia infeltrita che non,  a cui è stata data nuova forma:

Entry filed under: Consigli verdi, Fai da te e riciclo. Tags: , , , , , , .

Greetips…consigli verdi – L’orto facile Greentips…consigli verdi – Latte e detersivi alla spina

3 commenti Add your own

  • 1. Little Thing  |  31 gennaio 2010 alle 15:44

    preziosissimo articolo! Grazie delle idee😀

    Rispondi
  • 2. Francesca  |  11 febbraio 2010 alle 19:17

    Articolo utilissimo..diventare stiliste di borse bellissime con la propria fantasia! Grazie!

    Rispondi
    • 3. Barbara  |  11 febbraio 2010 alle 19:21

      Ed è anche un modo simpatico per rendere utile un eventuale errore…di lavatrice!!!

      Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Ecogreentips.org

Clicca qui per iscriverti a questo sito e ricevere le notifiche dei nuovi articoli via e-mail.

Segui assieme ad altri 454 follower

Feeds

Seguici su Facebook

Categorie

Archivi

Creative common

Sosteniamoli!

Greenpeace Italia

English version

Trovi i Greentips anche qui:


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: