Greentips…consigli verdi-Era troppo bello per essere vero

26 gennaio 2011 at 11:38 3 commenti


Ci siamo.

Nonostante la buona volontà del Governo di abolire le borse di plastica dal primo gennaio di quest’anno, ci pensano gli altri a mettere i bastoni tra le ruote.

Sembra infatti che, così come è stata varata e attivata, la legge che vieta i sacchetti di plastica negli esercizi pubblici non sia valida.

Stando alle notizie pubblicate su Polimerica (il sito dedicato alla plastica e le notizie che la riguardano), sembra che la nuova legge non sia in linea con le norme europee sugli imballaggi. Innanzitutto il nostro Governo non ha notificato alla Comunità Europea  il divieto che stava attuando con la dovuta tempistica. Inoltre, l’Europa contesta il fatto che in Italia non possono essere proibiti imballaggi accettati negli altri Paesi Europei.

Insomma, un bel guaio!

La linea dura dei produttori di sacchetti di plastica e le associazioni nazionali ed europee hanno avanzato una mozione contro la legge italiana.

Polimerica dice che le associazioni nazionali ed europee di produttori di sacchetti di plastica si sono già appellate a Bruxelles contro la legge italiana, appellandosi alla  direttiva europea sugli imballaggi e sui rifiuti da imballaggio 94/62/CE, in cui si  “afferma espressamente che gli stati membri non possono ostacolare l’immissione sul mercato di imballaggi conformi alle disposizioni della stessa direttiva”.

Vietare da noi degli imballaggi ceh in altri Paesi sono ammessi, violerebbe il principio della libera circolazione delle merci sul mercato unico europeo.

Una volta tanto che l’Italia ha pensato alla salvaguardia dell’ambiente, i cavilli burocratici ci impediscono di essere un Paese virtuoso.

E come si fa, allora?

Spetta a noi attuare la nostra normativa, che sia o no legale, rifiutando i sacchetti di plastica se ci vengono proposti.Prendiamo l’abitudine di portare con noi delle borse riutilizzabili (come le sporte di tela, di tessuto-non tessuto, di carta, di paglia…) da utilizzare per la nostra spesa quotidiana. Prendiamo l’abitudine di riciclare correttamente la plastica che portiamo a casa, volenti o nolenti, con gli imballaggi di ciò che acquistiamo. Cerchiamo di ridurre il nostro consumo, cercando di acquistare saponi e latte alla spina, per esempio.

 

 

Vi ricordiamo che in aprile si terrà la seconda edizione di Porta la Sporta, la settimana di sensibilizzazione cittadina a rinunciare all’uso della plastica almeno per una settimana (che, ovviamente, si può protrarre per tutto l’anno tutti gli anni!).

 

Entry filed under: Consigli verdi, Disastri ecologici, Ecologia, Fai da te e riciclo. Tags: , , , , , , .

Greentips…consigli verdi-il petrolio in casa Greentips…consigli verdi-Il sapone più antico del mondo

3 commenti Add your own

  • […] This post was mentioned on Twitter by Anna Maria Massaro, Barbara. Barbara said: Greentips…consigli verdi-Era troppo bello per essere vero: http://wp.me/pzueo-ku […]

    Rispondi
  • 2. Barbara  |  26 gennaio 2011 alle 12:19

    @Anna Maria: anche noi non torniamo indietro!

    Rispondi
  • […] aver approvato questa legge, i produttori di plastica sono insorti e hanno presentato un esposto in Commissione Europea perchè secondo loro non era ammissibile che […]

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Ecogreentips.org

Clicca qui per iscriverti a questo sito e ricevere le notifiche dei nuovi articoli via e-mail.

Segui assieme ad altri 454 follower

Feeds

Seguici su Facebook

Categorie

Archivi

Creative common

Sosteniamoli!

Greenpeace Italia

English version

Trovi i Greentips anche qui:


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: