Greentips…consigli verdi – vecchia lana, nuova vita!

13 dicembre 2011 at 16:04 Lascia un commento


Per prepararsi al grande freddo che sta per arrivare avrete probabilmente tirato fuori dagli armadi i maglioni delle stagioni precedenti. Alcuni sono sicuramente ancora in ottime condizioni, ma cosa fare con quelli che non  vanno più bene o che si sono rovinai?

Se comunque ci siete affezionati e vi piange il cuore al sol pensiero di buttarli via, non preoccupatevi! E’ possibile donare ai vecchi maglioni una nuova vita. Dopo avervi già dato qualche idea, eccone altre (anche in tema natalizio) per recuperarli:

Albero di Natale: in questa pagina troverete gli schemi per tagliare la lana in cerchi di dimensioni graduali e le istruzioni per assemblare un bell’alberello eco-friendly. La base di partenza sono maglioni lavati e centrifugati in modo da infeltrirli e  farli diventare lana cotta. Assemblando più colori, il risultato è un allegro albero a cono.

Con due palline di polistirolo e un maglione a trecce (e pochi altri dettagli) sarà semplice creare un omino di neve come questo , recuperando una manica di un maglione bianco e creando il cappello da un calzino spaiato. I classici due rametti secchi costituiranno le braccia, come nella più classica tradizione degli “snowmen”.

Nel blog “beads & tricks” abbiamo trovato queste bellissime stelline e ci sono altre decorazioni natalizie da cui prendere spunto. Con pochi semplici passi sarà possibile creare decorazioni davvero personali per l’albero e la casa. Cuoricini e stelline potranno essere appesi qua e la, portando calore.

Inserendo della gommapiuma in un maglione, si può creare una confortevole nicchia per cani e gatti freddolosi. Se l’idea vi piace, ma non avete il tempo o le capacità di creare una cuccia così, è possibile acquistarle qui.

Se avete una casa country, o un’amica che ha un arredamento in stile, potete creare dei paralumi con i maglioni a trecce ecrù. Qui potete trovare altre ispirazioni in tema.

Recuperando maniche e polsini è invece possibile decorare anonimi vasi. Candele e fiori secchi saranno perfetti nei loro nuovi vestiti! Le istruzioni sono abbastanza semplici, anche se in inglese, e le foto rendono abbastanza bene l’idea dei passi da seguire.

In questo sito, invece, maglioni e calzini spaiati diventano simpatici mostriciattoli. Si potranno creare intere collezioni di dinosauri, con cui i più piccoli potranno passare le ore giocando. I disegni dei maglioni faranno nascere animaletti coloratissimi e ogni volta diversi!

Entry filed under: Consigli verdi, Fai da te e riciclo. Tags: , , , , , , .

Greentips…consigli verdi – Acqua pulita Greentips…consigli verdi-l’anno dei chirotteri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Ecogreentips.org

Clicca qui per iscriverti a questo sito e ricevere le notifiche dei nuovi articoli via e-mail.

Segui assieme ad altri 454 follower

Feeds

Seguici su Facebook

Categorie

Archivi

Creative common

Sosteniamoli!

Greenpeace Italia

English version

Trovi i Greentips anche qui:


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: